Ti trovi in:

Conoscere Carano » Tradizioni » El banderal o (‘menar la bandiera’)

El banderal o (‘menar la bandiera’)

di Lunedì, 28 Aprile 2014
Immagine decorativa

La vigilia dell’Epifania i ragazzi (celibi) del paese celebravano la loro festa e nominavano il loro capo ‘Il Banderal’. Egli doveva essere un giovane ‘di bella presenza e di buona condotta’, a cui spettava il compito di ‘menare’ la bandiera.

La sera, essi cantavano la serenata sotto le finestre delle ragazze (nubili) e le invitavano ad uscire la sera dell’ultimo di Carnevale.

Video: Na vòlta n val de Fiemme 

La manifestazione rievoca tradizioni antichissime del paese, probabilmente legate alla difesa militare della Val di Fiemme. Tale tradizione del Banderal e’ rimasta solo a Carano, anche se in passato veniva praticata anche in paesi limitrofi.

Questionario
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam